categoria azienda Elettro 2000 di Ferri Vincenzo & C. S.n.c.
logo Elettro 2000 di Ferri Vincenzo & C. S.n.c.
Elettro 2000 di Ferri Vincenzo & C. S.n.c.
distribuzione di riscaldatori elettrici
distribuzione di riscaldatori elettrici

RISCALDATORI ELETTRICI




La Elettro 2000 è un’azienda attiva nel campo della produzione e distribuzione di riscaldatori elettrici di varia tipologia, destinati all’utilizzo in campo industriale.


Operante nel settore sin dall’anno 1984, la società varesina vanta un organico professionalizzato ed esperto, in grado di progettare articoli su misura, in base alle specifiche esigenze del singolo cliente.



















La produzione, che negli anni si è intensificata e adattata all’incessante processo tecnologico, prevede riscaldatori elettrici per applicazioni industriali nel settore della plastica, della gomma, del legno e ovunque si necessiti di termoregolazione.



In particolare, la Elettro 2000 produce e commercializza i seguenti articoli:


    Riscaldatori in ceramica (coibentati o retinati per raffreddamento con carter)

    Riscaldatori in mica (con copertura in lamiera inox o elettrozincata, piani o circolari)

   Riscaldatori rigenerabili in acciaio (piani, circolari e con raffreddamento ad aria)















   FUSIONI - CARTER





   Riscaldatori in fusione: in alluminio, bronzo, anche con funzione intercooler.


   Piani riscaldanti: tradizionali rigenerabili o con cartucce.


   Dissipatori di calore. Carter per protezione o ventilazione cilindri.



   TUBOLARI INFRAROSSI - ALETTATE





   Riscaldatori tubolari: sagomati, su tappo, su flangia o con termostato.


   Irradiatori infrarossi: in ceramica, quarzo o acciaio.


   Riscaldatori alettati: batterie, scambiatori di calore elettrici, ad acqua, olio o gas.


   Macchine per produzione tubi alettati ISTANT.


    CARTUCCE - UGELLI





    Riscaldatori a cartuccia: con termocoppia incorporata, N.W. e S.W.


    Riscaldatori per ugelli: stagni e con termocoppia.


    Riscaldatori microtubolari per stampi ad iniezione.


    Riscaldatori in fusione per ugelli.

    COMPONENTI





    Componenti inerenti: termocoppie, termoresistenze, prese di connettore, guaine in vetro-silicone, cavi, spirali, fili e piattine, morsettiere, protezioni e accessori per alte temperature.

   TERMOREGOLAZIONE INDUSTRIALE


La termoregolazione industriale è un procedimento finalizzato al controllo delle temperature in un processo produttivo, ottenuto mediante il trasferimento del calore.



In ogni settore dell’industria, infatti, è fondamentale che siano garantite le temperature corrette, sia per il giusto trattamento delle materie prime, sia per il buon funzionamento delle attrezzature, in termini di rendimento e di sicurezza.




    La corretta temperatura è un elemento essenziale nella produzione, al pari degli impianti e delle materie prime impiegate. Infatti, è essenziale per la buona riuscita di tutte le fasi di produzione in ogni settore, da quello chimico a quello della lavorazione delle materie plastiche.





Le principali macchine industriali impiegate nella termoregolazione sono:


  scambiatori di calore

torri evaporative

  chiller

free cooler

  radiatori

  centraline di termoregolazione.







   LA TERMOREGOLAZIONE NELLA LAVORAZIONE DELLA PLASTICA


Nel campo della lavorazione della plastica, così come in quello della gomma, la termoregolazione assume un’importanza primaria per garantire le giuste caratteristiche tecnico-fisiche ai prodotti terminati.




I prodotti realizzati dall’industria delle materie plastiche, infatti, trovano numerose applicazioni grazie alle loro peculiarità: tra le altre cose, sono molto sfruttati nel settore:


automobilistico

aerospaziale

sportivo







    COS' E' LA MICA?


Le miche sono un particolare gruppo di minerali appartenente alla famiglia dei fillosilicati (minerali caratterizzati da una struttura a strati tetraedrica).



Le miche, infatti, sono caratterizzate da una:


    struttura stratificata

    perfetta sfaldatura (ovvero la tendenza dei minerali a dividersi parallelamente).


Le miche costituite da lamine grandi sono un ottimo ISOLANTE TERMICO e trovano largo impiego nel settore industriale, nella costruzione di serre e come sostituti del vetro. I riscaldatori in mica Elettro 2000 possono avere una copertura in lamiera inox o elettrozincata.









La zincatura elettrolitica (o elettrozincatura) è un processo elettrochimico utilizzato come protezione del metallo nei confronti della corrosione.



   La zincatura, pertanto, consiste nell’applicazione sull’acciaio di uno strato di qualche micrometro di zinco, attraverso l’elettrolisi, in modo tale che il metallo sia protetto.



Il materiale da zincare va adeguatamente pretrattato (ovvero sgrassato), così che siano rimosse eventuali parti grasse che potrebbero compromettere l’adesione dello zinco all’acciaio.

    RISCALDATORI COIBENTATI


La coibentazione è una tecnica utilizzata per isolare due sistemi che hanno differenti condizioni ambientali, così che non si scambino il calore tra di loro.


Pertanto, può generare:


   isolamento termico

   acustico

   termoacustico


I principali materiali impiegati nella coibentazione termica sono la lana di roccia, la cellulosa e la fibro ceramica.









I punti cardinali del lavoro di Elettro 2000 sono l’esperienza pluriennale, la competitività dei prezzi e l’affidabile supporto al cliente, al quale è garantito un prodotto funzionale, duraturo nel tempo e di prima qualità.







Via per Crenna, 14
21010 - Cardano al Campo - Varese
Contatta
Elettro 2000 di Ferri Vincenzo & C. S.n.c.
informativa